fbpx
Skip to main content

POCO TEMPO PER PULIRE CASA? 5 CONSIGLI PER ELIMINARE LO STRESS

‘Non aprite quell’anta’ potrebbe essere il titolo di un nuovo film dell’orrore, la cui trama è: i panni da stirare sono accatastati in uno spazio libero dentro all’armadio e sono lì, in attesa che la povera vittima apra l’anta…! Film già visto, vero?
Diciamo che ora che è estate e siamo un po’ più svogliati, o solo invogliati a stare all’aperto, il pensiero di dover rassettare, pulire, lavare e stirare crea un po’ di fastidio. (Potrei elencarti dei buoni motivi per non aver voglia di fare le pulizie domestiche anche in autunno, inverno e primavera!)

Eppure, è inevitabile, se non ti dedichi… un bel giorno e non molto lontano, non avrai più vestiti da indossare, piatti dove mangiare, e strati di polvere ovunque.
Ecco quindi qualche consiglio per evitare di arrivare a questi estremi, e soprattutto per non vivere le pulizie come un momento di stress assoluto, perché diciamolo SONO UNO STRESS! Sia dover riordinare che, a volte, avere la casa in disordine.

Dividi i compiti: a ciascuno le proprie pulizie!

Non addossarti tutto il carico, ma fai in modo che tutte le persone che vivono nella casa abbiano un compito preciso da svolgere entro determinati tempi, magari ogni settimana lo stesso giorno, di modo che ognuno contribuisca a creare uno spazio piacevole e ordinato in cui vivere.

Fai piccoli sprint e non maratone

Cerca di mantenere in ordine gli spazi, di modo che sia più semplice e veloce fare le pulizie, perché ovviamente dover spostare tutto, pulire e riordinare richiede più tempo che pulire dove c’è già ordine. E quando sei pres* dalla pigrizia e pensi “va beh, lascio qui e ci penserò dopo a sistemarlo” sappi che stai rubando tempo a te stess* del futuro: a lasciare un oggetto fuori posto o in ordine ci impieghi lo stesso tempo, ma se lo lasci fuori posto in un secondo momento perderai minuti per rimetterlo in ordine, e pure la pazienza! Con gli spazi in ordine quindi, non ti servirà fare delle maratone dedicando ore alla cura della casa.

Affronta una stanza alla volta

Se pulisci una stanza alla volta puoi spalmare il lavoro in varie giornate e affaticarti meno. Puoi anche decidere di puntare un timer di modo da non perdere troppo tempo, concentrarti e finire il lavoro nel tempo prestabilito. A volte, quando non ci va di fare qualcosa, tendiamo a tergiversare e impiegare più tempo del dovuto, sapendo di avere ‘solo’ mezz’ora a disposizione per pulire camera e bagno, ad esempio, sei più incisiv*.

Chiudi i cicli

A meno che gli impegni della giornata non te lo consentano, cerca di chiudere i cicli. Se fai la lavatrice, organizzati in modo da riuscire ad asciugare e stirare o piegare i panni nel minor tempo possibile, senza avere lo stendino per la casa o i panni da stirare sulla sedia o dentro all’armadio per giorni. Sembrerà una sciocchezza, ma le cose in sospeso creano ansia. Ti sei accort* che ogni volta che finisci una qualsiasi cosa che avevi iniziato, grande o piccola che sia, ti senti soddisfatt* e più rilassat*? Con le faccende domestiche è lo stesso. Ad esempio, quando togli le lenzuola per cambiarle e non rifai subito il letto, immancabilmente dopo cena, con tutta la stanchezza del giorno ti verrà in mente che devi ancora mettere le lenzuola provando un lieve stress, invece a farlo subito impieghi quanto?… 5 minuti in tutto! Chiudi subito il ciclo e non ci pensi più.

Se nonostante tutto, il tempo per le pulizie non ce l’hai, ti si sono accumulate troppe cose da fare per vari motivi e non sai da dove iniziare, nessuno a casa ti dà una mano o semplicemente vuoi approfittare del tempo libero per fare altro, non disperare. Gli YesWorker sono ben lieti di darti una mano con le pulizie domestiche. In pochi minuti puoi chiedere aiuto nell’app e riceverai un preventivo, potrai scegliere il preventivo e l* YesWorker che preferisci, accordarti su giorno e orario e non avrai pensieri.
Come, non hai ancora scaricato YesWork App? E cosa aspetti, è pure gratuita.
L’app della gente per la gente, che ti aiuta a alleviare lo stress!

Scritto da Sara Doati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − cinque =

Scarica
Yeswork App!

Dimentica ricerche inutili e prezzi folli. Puoi reperire le persone migliori per risolvere un problema o trovare un lavoretto da sbrigare guadagnando.
Ora e vicino a te.

×