fbpx
Skip to main content

CONSIGLI UTILI PER UN TRASLOCO SENZA STRESS

26 Febbraio 2024

Il trasloco può rivelarsi un momento stressante che ci mette alla prova sia fisicamente che mentalmente. Gestire il caos e affrontare il cambiamento non è semplice, ma non allarmarti, abbiamo dei consigli per te, per aiutarti a rendere il tutto il meno estenuante possibile e magari anche un po’ piacevole… dopo tutto stai per intraprendere una nuova avventura e per citare Pavese: “L’unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante.” E ora, con questo in mente, vediamo qualche consiglio pratico!

Pianifica, pianifica, pianifica!


Potremmo definirlo il nostro consiglio aureo! Giocare d’anticipo ti permette di vivere più serenamente, quindi: inizia a organizzare il trasloco il prima possibile. Maggiore è il tempo a disposizione, minore sarà lo stress. Fissa la data con anticipo e pianifica tutte le attività in base a essa, stilando una lista di tutte le cose da fare, ossia decidere se vuoi fare il trascolo in autonomia, e quindi noleggiare un furgone e chiedere aiuto ad amici, o se preferisci chiedere aiuto a qualcuno del settore, che abbia già il mezzo di trasporto e la giusta esperienza.

Nel caso in cui volessi affidarti a qualcuno, puoi farti fare vari preventivi in modo da valutare il più conveniente. Se devi trasportare mobili grandi e una quantità importante di beni e ti serve un camion grande, ti conviene rivolgerti a ditte specializzate. Ricordati di valutare tutti i dettagli del preventivo, comprese le garanzie e le assicurazioni che ti offre la ditta.

Se invece non devi coprire grosse distanze e non hai tuuuttta la casa da traslocare, puoi pensare di rivolgerti a YesWork App, troverai preventivi giusti e YesWorker preparati, con furgoncino a disposizione o meno, per darti una mano.

Ricorda che per non trovarti spiacevoli sorprese, è bene preparare, in caso servano, i permessi per transitare nella ZTL e parcheggiare i mezzi necessari per le operazioni. Se utilizzerai un furgoncino e non hai il posto auto, puoi pensare di parcheggiare la tua auto il giorno prima, in modo da assicurarti il posto sotto casa e di spostarla per lasciare lo spazio al furgoncino al momento dell’arrivo. È buona norma anche ricordarsi di avvisare i condomini, o vicini del trasloco imminente, di modo che non si creino malintesi, malumori o intoppi non necessari.

Prima del trasloco scegli i servizi che ti serviranno, e che possono essere:

• il montaggio e lo smontaggio dei mobili e oggetti ingombranti,
• imballare e inscatolare gli oggetti fragili come piatti e bicchieri,
• lo sgombero dei locali,
• la pulizia e la disinfestazione,
• il servizio babysitter e/o pet sitter il giorno del trasloco,

In caso dovessi spostare mobili grandi o delicati, come armadi o tavoli, è sempre meglio smontarli e imballarli bene per evitare danni durante il trasporto.
Se hai bambini piccoli o animali domestici, è importante pensare a qualcuno che badi a loro nei momenti di maggiore confusione del giorno del trasloco, un parente o un amico se qualcuno è disponibile oppure qualcuno da assumere per alcune ore.
Controlla sempre la lista che hai stilato all’inizio di tutte le cose da fare, per evitare di dimenticarti qualcosa per strada! E ricorda che il momento del trasloco è il momento migliore per eliminare quello che non ti serve più. Trovi consigli su come fare e su come imballare i tuoi beni nel modo giusto in questo articolo del nostro blog.

Preparati per i primi giorni:


Prepara una scatola con gli oggetti essenziali per i primi giorni, come vestiti, prodotti per l’igiene personale, utensili da cucina, insomma: oggetti essenziali e documenti importanti, così da poterli trovare facilmente; sarà più facile iniziare a vivere nella nuova casa senza dover cercare freneticamente ciò di cui hai bisogno.

Mantieni una mentalità positiva:

Accetta che il trasloco può essere stressante, ma cerca di mantenere una mentalità positiva e di concentrarti sui vantaggi e le opportunità che la nuova casa ti offrirà.

Goditi gli ultimi momenti nella vecchia casa prima di salutarla, rivivendo i bei momenti vissuti, e poi festeggia l’arrivo in casa nuova. Puoi concederti dei momenti per te con la famiglia o gli amici, per iniziare la nuova avventura con il piede giusto. Fermati e assapora i momenti, non lasciarti trasportare dalla frenesia. Non è necessario mettere subito tutto in ordine e a posto in casa nuova. Hai tutto il necessario per i primi giorni a portata di mano, il resto un po’ alla volta lo sistemerai. Goditi questo traguardo, te lo meriti.
E se nella fase di programmazione vedi che hai bisogno di aiuto per il giorno del trasloco, per imballare, fare le pulizie, baby sitter, dog sitter… non disperare, hai la soluzione in tasca! Rivolgiti a YesWork App, i nostri YesWorker ti aiuteranno ad alleviare un po’ lo stress, facendoti risparmiare denaro e grattacapi.
Come non l’hai ancora scaricata? Cosa aspetti, è pure gratuita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 1 =

Scarica
Yeswork App!

Dimentica ricerche inutili e prezzi folli. Puoi reperire le persone migliori per risolvere un problema o trovare un lavoretto da sbrigare guadagnando.
Ora e vicino a te.

×