fbpx
Skip to main content

AFFITTO, LAVASTOGLIE ROTTA…MA CHI PAGA?

17 Febbraio 2023

Vita da giocolieri

Affitto o mutuo, riscaldamento, acqua, luce, gas, spesa, bollo, assicurazione, rifiuti, visite mediche…, eh dai, a volte concediamoci anche qualche piccolo svago! La lista delle uscite è ancora lunga e siamo diventati tutti ormai un po’ giocolieri per far quadrare i conti a fine mese con giochi di destrezza.

Così, colpa anche del rincaro vertiginoso del costo della vita, ogni mattina mettiamo la pittura da guerra sul visto, imbracciamo le armi del mestiere e andiamo nel mondo, là fuori, a darci da fare.

Per quanto ci rimbocchiamo le maniche, quello che facciamo non sembra mai essere abbastanza. Risparmiamo, applichiamo la regola del 50-30-20, (dove il 50% del nostro stipendio lo destiniamo a spese personali, come bollette e spese essenziali, il 30% lo lasciamo per lo svago e il 20% per investimenti o risparmi), insomma, ci ingegniamo in vari modi, eppure lo sapevi che i dati Istat (del 10-10-2022 in merito all’anno 2020) segnano che in media dalle 39 alle 42 famiglie su 100 non riescono a affrontare una spesa improvvisa?

Nomisma Spazio Sociale, invece, rileva che nel 2022 il 65% degli italiani valuta il proprio reddito inadeguato per far fronte alle necessità primarie, come spesa, affitto, il mutuo, ecc. In particolare le famiglie sandwich – ossia famiglie o adulti che ogni giorno si prendono cura allo stesso tempo dei figli e dei genitori – sono la categoria più sensibile a questo tipo di difficoltà: il 74% si trova in condizioni di disagio economico, di cui il 41% anche a causa di una diminuzione del reddito complessivo percepito dalla famiglia nell’ultimo anno.

Quando cade una delle palline

A volte, mentre facciamo volteggiare le palline per aria, una cade e stravolge il gioco. Per quanto stiamo diventando esperti nell’arte del giocoliere, l’inaspettato è dietro l’angolo. E allora, quando una delle palline cade, che fai?

Alza la mano se anche tu in questa situazione ti sei sentito sopraffatto dallo sconforto e in preda allo stress! E chi non lo sarebbe? E comunque non hai titubato nel cercare una soluzione, perché non c’è tempo per lasciarsi andare alla disperazione, se non rimandiamo le palline per aria, il gioco si ferma. E se qualcuno avesse già trovato una soluzione per te?

L’aiuto che non ti aspettavi

A volte la soluzione che cerchiamo è a portata di mano. Metti che la lavatrice ti lascia a piedi, che fai? Ahimè, sai che chiamare un’impresa per aggiustarla avrebbe un costo troppo elevato, e per di più potresti dover aspettare a lungo, quindi per un attimo ti sfiora l’idea di andare al fiume a lavare i panni come faceva la nonna, ma poi torni in te e ti ricordi che no, non è fattibile.

E quindi? E se esistesse un’app dove trovare qualcuno che ti aiuta ad aggiustare la lavatrice a costi accettabili, dove puoi scegliere l’operatore che ti piace di più e ti sembra più affidabile, e che non ti fa aspettare settimane ma ti risolve il problema in poco tempo? Ecco che puoi avere un aiuto, che forse non pensavi esistesse, che ti risolve il problema, in modo efficace, veloce, economico, che dà una mano a evitare lo sconforto di chi nonostante faccia l’impossibile, a volte, non sa proprio a che santo votarsi. E invece, grazie a un’app semplice e intuitiva, hai la soluzione a portata di mano e puoi continuare a far volteggiare le palline per aria, e perché no?! Magari anche con un sorriso!

Scritto da Sara Doati

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 + sedici =

Scarica
Yeswork App!

Dimentica ricerche inutili e prezzi folli. Puoi reperire le persone migliori per risolvere un problema o trovare un lavoretto da sbrigare guadagnando.
Ora e vicino a te.

×