fbpx
Skip to main content

8 DICEMBRE IN FAMIGLIA: IDEE E CONSIGLI PER LA GIORNATA

4 Dicembre 2023

Il ponte dell’immacolata è il momento perfetto per prendersi un po’ di tempo da trascorrere in famiglia. C’è chi da tempo ha organizzato un viaggetto, chi invece per mille motivi ha deciso di trascorrerlo a casa. Ecco allora qualche consiglio su cose da fare!

  1. Iniziamo dalla tradizione della giornata: l’albero di Natale. Qualcuno non ha resistito e l’ha già fatto! Se non hai ancora ceduto alla tentazione, l’8 è la giornata ideale. Raduna la famiglia, prepara una compilation di canzoni natalizie, che creano l’atmosfera giusta, e addobbate l’albero. Se volete creare qualcosa di particolare, può essere un’idea pensare di fare una pallina speciale, creata dalla famiglia. Se non siete tanto per il fai-da-te, si possono trovare palline di ceramica bianche da colorare, o da abbellire con una scritta personalizzata (sono in dotazione con gli appositi colori). Un’altra decorazione da poter fare, e low cost, consiste nel raccogliere delle pigne e pulirle e abbellirle con qualche decorazione, o colorarle con della lacca colorata.
  2. In una fredda giornata d’inverno, allietata dall’atmosfera di festa, non può mancare un’ottima merenda in compagnia: una cioccolata calda, o un tè con i biscotti! Ps. In Inghilterra bevono il tè con il latte, l’hai mai provato? Se ti è salita la curiosità e vuoi provarlo, ti consiglio il tè nero o il tè non aromatizzato, al quale puoi aggiungere un goccio di latte o di panna da cucina, servono per esaltare il sapore del tè.
  3. Se ti piace cucinare, può essere un’idea quella di preparare ed infornare dei biscotti insieme ai tuoi bambini. Potete sbizzarrirvi e creare dei biscotti a forma di albero o di palla di neve. Oppure puoi provare una ricetta golosa, tipica della Campania. Leggi fino in fondo e troverai la ricetta!
  4. Cosa c’è di meglio di una foto per creare un ricordo indelebile? Puoi pensare ad un album di famiglia! Sfruttate l’albero, la merenda e le attività della giornata per scattare delle foto! Potete creare, come attività di gruppo, un cartoncino decorato e colorato da usare come cornice per le foto, e magari creare dei cappellini da attaccare a degli stuzzicandenti per rendere le foto più buffe e uniche. Potete scegliere le foto e stamparle, di modo da poterle vedere spesso e avere il ricordo sempre a portata d’occhio!
  5. Organizzate una passeggiata per vedere i mercatini di Natale vicino a casa o andate al cinema a vedere un film che piace a tutta la famiglia.

Ecco la ricetta per le zeppole dell’Immacolata: una leccornia, tipica campana ma ormai preparata in tutta Italia.
Per la preparazione della pastella per le nostre Zeppole fritte ci serviranno i seguenti ingredienti:
• 250g farina 00
• 200ml di acqua
• 40g di zucchero semolato
• 5g di lievito in polvere per dolci
• Miele q.b
• codette colorate q.b
• Olio per friggere

In un contenitore versare l’acqua, unire il lievito sbriciolato e mescolare con un cucchiaio per farlo sciogliere.
Setacciare la farina in una ciotola, unire l’acqua con il lievito, regolare di sale e impastare con le mani con movimento dal basso verso l’alto. Lavorare l’impasto a lungo per fare in modo che incorpori molta aria. L’impasto, al termine della lavorazione, sarà molliccio e ben amalgamato.
Coprire la ciotola con pellicola e far lievitare l’impasto in un luogo tiepido per circa 2 ore. In un pentolino, aggiungere l’olio per frittura, portarlo a ebollizione e friggere il composto, versandolo nel pentolino con l’aiuto di due cucchiai. Quando le zeppole sono dorate, toglierle dal fuoco e metterle su un piatto coperto da carta da cucina, di modo che l’olio non si impregni nelle zeppole. Poi sistemarle su un piatto, cospargerle di miele e decorare con zuccherini colorati.
Gustare le zeppole ancora calde!

L’8 dicembre è un giorno di festa, che dà avvio al periodo natalizio, il cui scopo è di unire i propri cari nel calore dell’affetto e dell’amore. Almeno per questa giornata, dimentichiamoci del lavoro, del tran tran quotidiano, e regaliamoci delle attività in famiglia, spensierate e rilassanti.

Se poi rimane qualcosa da fare, la casa da pulire o altri lavoretti da fare, c’è YesWork App, l’app della gente per la gente, che ti permette di vivere momenti di qualità con la tua famiglia!

Come, non hai ancora scaricato YesWork App? Cos’aspetti, è pure gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

17 − 2 =

Scarica
Yeswork App!

Dimentica ricerche inutili e prezzi folli. Puoi reperire le persone migliori per risolvere un problema o trovare un lavoretto da sbrigare guadagnando.
Ora e vicino a te.

×